[Bassano] Il ponte di Bassano

Bassano
Il ponte di Bassano

Bassano

17/2/2017

Un’altra meta un’altro viaggio anche se breve. La sera del giorno 16 lasciamo un po’ a malincuore i bei colli asolani e ci dirigiamo verso Bassano, e troviamo un ampio parcheggio con zona riservata ai camper anche se l’area non è comodissima la davano, le riviste di settore con la corrente ma nulla qui invece troviamo la possibilità di scaricare poi ci sistemiamo tra i camper dei residenti-rom che si riveleranno discreti e silenziosi vicini. Probabilmente siamo gli unici a pagare il parcheggio. Il parcheggio è anche capolinea di partenza dell’autobus che porta quasi in centro.

A Bassano visitiamo naturalmente il Ponte Vecchio, più volte distrutto da inondazioni e guerre e sempre ricostruito. Oggi un po’ malandato. Scopriamo che proprio in questo giorno, il 17-2-1945, il ponte fu fatto saltare da un pugno di volontari per salvare la città. Bello il centro storico, purtroppo non tutti i monumenti sono visitabili, abbiamo apprezzato la semplice e bella chiesa di San Francesco.
Ci siamo consolati recandoci alla Pasticceria “Dolce Bassano” per gustare i buonissimi “Macarons”, e mentre decidiamo di rientrare passiamo nei pressi del Tempio Ossario che custodisce 5405 Caduti e ospita una mostra sulla I^ Guerra Mondiale in questi luoghi. Nel pomeriggio ci portiamo a Marostica l’altro luogo della nostra meta.
Ma anche questo ve lo raccontiamo…seguiteci

By Salvatore.

I commenti sono graditi, lascia il tuo.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...