[Dolomiti Friulane] Anello di Brica

Brica (13)
Casera Val Binon “menon”

Titolo: Anello di Brica
Data: 21/08/2016
Cima: Forcella Brica
Gruppo Montuoso: Dolomiti Friulane
Provincia: Friuli Venezia Giulia
Cartina: Tabacco 21
Segnavia: 361 369 C.A.I.
Quota partenza: 1160
Quota da raggiungere: 2175 m.
Quota raggiunta: 1778. m
Tipologia sentiero: E (difficoltà la lunghezza)
Difficoltà:
Dislivello: 600
Tempo*: 3 ore
Giro: Anello
Punti di appoggio: Rifugio Pordenone, Casera Valbinon (o Valmenon)
Acqua, sorgenti: si
Località: Cimolais
Parcheggio/i: si a pagamento ( a pagamento ultimi 10,5 km di strada dalle ore 7 alle ore 16)
Note: * i tempi di percorrenza e le difficoltà sono in base alla propria preparazione psico-fisica e tecnico pratica, conoscenza del ambiente montuoso.
Partecipanti / Autori : Salvatore e Paola

Premessa:
Cimolais è la località di partenza per questa escursione nelle Dolomiti Friulane. E’ un piccolo e caratteristico paese all’imbocco della Val Cimoliana e permette molte belle escursioni sia a piedi che in mountain bike, oltre alla possibilità di arrampicare. Parcheggiamo in una bella e comoda piazzola per camper, un punto di sosta con 8 posti dove si può sostare per 48 ore a 10 euro al giorno, compresa la corrente, l’acqua e lo scarico per i camper.  Qui accanto il paese offre ( 5 euro per il tavolo) una bella e comoda area pic-nic, completa di giochi per bambini. Abbiamo con noi le biciclette ed essendo arrivati a mezzogiorno del sabato optiamo per percorrere la Val Cimoliana in bici, un po’ di allenamento non fa male, più di 10 km stupendi lungo il corso del torrente Cimoliana fino al rifugio Pordenone. Ma arriviamo al escursione dell’anello di Brica. Domenica ci portiamo con il nostro camper sotto al rifugio Pordenone, parcheggio Pian Meluzzo, punto di partenza per il giro che intendiamo fare e per innumerevoli altre escursioni, la più nota per il Campanile di val Montanaia, vero gioiello della natura.

 L’escursione in dettaglio:
Partenza dal parcheggio sotto al rifugio Pordenone e ci si incammina sulla strada che porta a Casera Meluzzo, il sentiero è pianeggiante e si supera la Casera dopo circa 10 minuti per continuare sulla  mulattiera che si inoltra in val Meluzzo fino a dove scende la val Postegae : sul pianoro a 1195 m.s.l.m. le due valli si incontrano, noi seguiamo il sentiero 361  sulla sinistra seguendo per un bel tratto il torrente fino a giungere alla ” Caseruta dei Pecoli” ( dei Pechi o Cason), un ricovero ricostruito ex novo sui resti di una precedente struttura. Si trova allo sbocco della Val Monfalcon di Forni, piccolo e interamente in legno, contiene solo alcune panche e un focolare di fortuna. Un libro fotografico del Parco illustra la storia della ricostruzione avvenuta nel 2009. Qui altri sentieri portano in val Monfalconi e in val di Brica. Noi continuiamo, da qui il sentiero è tutto in salita e non molla mai, verso Casera Binon  chiamata anche “Menon” , gestita solo nel periodo estivo da un simpatico e originale gestore. La casera offe servizi spartani, adatti a chi vuole pace e solitudine: non c’è “campo” per cellulari, non c’è internet che tenga! Per vedere gli sms di prenotazione l’uomo due giorni a settimana sale fino a Forcella Brica dove riesce a contattare il resto dell’umanità. Da qui è ben visibile anche il sentiero per il Rifugio Giaf da dove provengono alcuni escursionisti, noi vorremmo proseguire fino a Forcella Brica e completare il giro ad anello ma il  meteo  è estremamente incerto, il gestore ci sconsiglia di proseguire e sospendiamo l’escursione. Piantiamo un paletto, dovremo ritornare per terminare il giro. Riscendiamo per il ripido sentiero fino alla Caseruta  e rifacciamo il percorso dell’andata. Nonostante tutto abbiamo visto uno stupendo e meraviglioso luogo magico delle dolomiti  Friulane… a presto. Tutte le foto su Facebook
By Salvatore

I commenti sono graditi, lascia il tuo.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...