[Alpi Feltrine Le Vette Cimonega] Rifugio Bruno Boz

Boz
© Copyright 2016 Salvatore Stringari. Croce al Bruno Boz

Titolo: Al Rifugio Bruno Boz 1718 m s.l.m.
Data: 17/07/2016
Cima: Alvis
Gruppo Montuoso: Vette Feltrine
Provincia: Trento- Belluno
Cartina: Tabacco 023 Alpi Feltrine Le Vette- Cimonega
Segnavia: 727/A 748
Quota partenza: 1160
Quota da raggiungere: 1718 M. s.l.m.
Quota raggiunta: 1922 m.
Tipologia sentiero: E escursionistico
Difficoltà: F
Dislivello: 762 M. s.l.m.
Tempo*: 6 ore
Giro: Anello oppure A/R
Punti di appoggio: rifugio Fonteghi, rifugio Bruno Boz
Acqua, sorgenti: in loco
Località: Buse
Parcheggio/i: si
Autore/i: Salvatore Paola
Note: * i tempi di percorrenza e le difficoltà sono in base alla propria preparazione psico-fisica e tecnico pratica, conoscenza del ambiente montuoso.

Premessa: Da Belluno o da Trento si raggiunge Imer, qui sulla nuova tangenziale in loco troviamo indicazioni per la val Noana. L’arditissima strada porta a 1160 metri di quota, raggiunto il Rifugio Fonteghi 1100 m. entriamo nella val Nagaoni la percorriamo fino ad un comodo e ampio parcheggio alla località Buse.

L’escursione in dettaglio:
al parcheggio seguiamo, anche se il segnale è un po’ nascosto, il sentiero 727/A “sentiero Pinteri” che poi va ad innestarsi su una forestale che seguiremo fino al termine.  Ci alziamo gradatamente nel bosco dai meravigliosi e rigogliosi larici e abeti giganti sulla sinistra orografica del rio Neva. Sembra un luogo magico quello che stiamo percorrendo eppure non è frequentato. Molti dal parcheggio preferiscono prendere la strada cementata (segnata 727) che porta a malga Nave e poi al rifugio Boz. Arrivati al termine della forestale il sentiero si alza sopra il rio e con gradevoli saliscendi porta alla località Navette fino a ricongiungersi con il 727 e da qui in breve (circa 30 minuti) risalendo un colle si arriva al delizioso rifugio, con il grandioso panorama sul “Sass de Mur”. Prendiamo una birra ci riposiamo. La confusione aumenta al rifugio alle 11.40 hanno già finito il minestrone ma per fortuna nel sacco avevamo un panino, birra e panino e poi via di corsa verso il “passo Alvis” 1867 m. s.l.m. con il sentieri 811 S.A.T./C.A.I. qui il panorama si apre sulla val Canzoi a picco sotto i nostri piedi, la Val Belluna sullo sfondo, e altri monti si aprono alla vista, altre valli salgono ai monti, altri sentieri portano alle bellissime montagne. Da passo Alvis saliamo per traccia il monte Alvis a 1922 m. s.l.m. e su cresta verso il pass de Mura. Qui su questa cresta passa il confine che separa il Trentino dal Feltrino Bellunese. Troviamo alcuni cippi di confine del 1845. Da qui scorgiamo un pezzo del sentiero dell’Alta Via n. 2 che dal bivacco Feltre-Bodo porta al Boz e lontano Malga Erera e i meravigliosi Piani Eterni. Dal passo di Mura con il sentiero 748 S.A.T./C.A.I. ritorniamo verso malga “Neva di mezzo” lasciando il bivio per colle s. Pietro sulla destra.  Ovunque magnifiche fioriture, mai visti tanti gigli rossi come su queste pale erbose accompagnati da orchidee, campanule e ogni altra specie di fiori. A malga “Neva di mezzo” vedo un anonima croce su di un piccolo colle quotato 1759 m s.l.m. lo raggiungiamo e facciamo un’altra breve pausa prima di riprendere il cammino verso la valle. La giornata di sole è magnifica e ci gustiamo il caldo e la tranquillità. Riprendiamo il cammino ora per la strada forestale e sentiero 727 SAT/CAI tortuosa e ripida strada che scende ora sulla destra orografica della val Nagaoni la percorriamo tutta fino al parcheggio. Devo dire che mi sono pentito di averla scelta per il rientro era molto meglio il sentiero 727-A. Stupenda e meravigliosa giornata trascorsa sui monti in dolce compagnia di Paola.
© Copyright < 2016 > By Salvatore e Paola

I commenti sono graditi. Lascia il tuo.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.