[Dolomiti Ampezzane] Ferrata Cesco Tomaselli

Utilizzo del Blog
Inserisci una didascalia

Ecco un’altra escursione nel cassetto che avevo dimenticato… del 2010
Titolo: Ferrata Cesco Tomaselli
Data: 14/7/2010
Cima: Punta Fanes Sud
Gruppo Montuoso: Dolomiti – Fanes
Cartina: 03 Tabacco Cortina d’Ampezzo e Dolomiti Ampezzane
Segnavia: 402 401
Difficoltà*: EEA Escursionisti Esperti Attrezzati
Quota partenza: 2350
Quota Arrivo: 2980 m.s.l.m
Dislivello: 300 m la ferrata 630 m. totale
Tempo*:  5.30
Giro: Anello
Punti di appoggio: Passo Falzarego
Località: Passo Falzarego
Acqua, sorgenti: Portare Acqua
Parcheggi: si
Partecipanti: Salvatore e Roberto
Autore: Salvatore
Nota: * i tempi di percorrenza e le difficoltà sono in base alla propria preparazione psico-fisica e tecnico pratica, conoscenza del ambiente alpino, di progressione, movimento in ambiente alpino capacità di orientamento.
Premessa: La Tomaselli è una via impegnativa ed esposta, attrezzata solo di cordino metallico che la protegge quasi tutta: la dotazione necessaria è il classico set da ferrata e casco, anche se ho visto persone senza… Si tratta di una via prettamente alpinistica, molto bella, era originariamente un sentiero di guerra attrezzato in seguito per facilitare la salita a tutti gli amanti del verticale e delle vie ferrate. Bisogna avere una base di tecnica di arrampicata per non usare solo le braccia ed arrivare in cima “bruciati”. Partenza da Trento e raggiungiamo il Passo Falzarego da qui con il sentiero 402-401 alla Forcella del Lagazuoi e, sempre per la pista dell’Armentarola, si continua a scendere fino ad incrociare il sentiero 20b. Per questo sentiero si passa sotto la cresta nord ovest del Lagazuoi Grande e quindi si sale alla Forcella Granda, da cui si raggiunge il vicino Bivacco Della Chiesa, posto nei pressi dell’attacco della ferrata.

L’escursione in dettaglio: iniziamo con un traverso verso sinistra, su parete liscia, poco sopra l’attacco della ferrata, valido test selettivo per testare il grado di preparazione… potrebbe servirvi se avete in mente itinerari più impegnativi. Affrontiamo il verticale attacco e una volta superato il liscio traverso orizzontale posto sotto uno strapiombo, proseguiamo per pareti verticali ed esposte fino alla zona intermedia della parete. Qui ci spostiamo a sinistra, per tracce, fino ad un bivio da dove si continua a salire per le verticali paretine di destra. Giungiamo ad un terrazzino e aiutati dalla fune fissa, affrontiamo in successione una serie di pareti che conducono alla cresta, superiamo un’ultima verticale placca solcata da una fessura e per facili e gradinate rocce, giungiamo alla cima (Punta Fanes Sud m. 2.980). Da qui un panorama spettacolare.

Si presenta ora il momento di scendere e questa via a differenza di molte altre ferrate Dolomitiche è caratterizzata dalla presenza di una vera e propria ferrata di discesa anche che se di impegno inferiore a quella appena affrontata in salita, ma non certo trascurabile. Seguiamo quindi la via ferrata in discesa fino alla selletta di Fanes (q. 2820 m). Da qui ci caliamo in un canalino detritico che ci permette di arrivare ai piedi della parete, fino ad incrociare nuovamente il sentiero che abbiamo percorso la mattina per arrivare all’attacco. Ora da qui ritorniamo felici e contenti al Passo Falzarego.
Per questa ferrata nessuna foto purtroppo perché la partenza è stata improvvisa o meglio mi ero dimenticato dell’impegno preso con Paola in precedenza e quando giunge la telefonata del mio amico Roberto gli dico di sì, ma non sono pronto e la macchina fotografica ha la batteria scarica!!!  Paola è ancora arrabbiata con me per questa mia dimenticanza, non per la macchina fotografica scarica ma per la sovrapposizione di due appuntamenti. Cosa c’entra Paola in tutto questo? Be’ ci eravamo appena conosciuti ed eravamo d’accordo di trovarci per un escursione assieme…

By Salvatore.

I commenti sono graditi. Tu lascia il tuo.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.