[Pale di San Martino] Baita Segantini

Venegia pale di san martino
Pale di San Martino

Titolo: Baita Segantini 2200 m. slm

17/02/2008
Un escursione incomparabile per bellezza e panorami nel parco naturale delle Pale di S. Martino. Un ambiente che non ha eguali.
Da Predazzo per Bellamonte direzione Passo Rolle giungo al bivio su strada asfaltata si prende per passo Valles  s.p. 81 per tre km poi indicazioni in luogo lascio l’automobile al parcheggio (1700) m. slm.
Con le ciaspole già calzate mi dirigo nel silenzio di una foresta su strada forestale lungo il torrente Travignolo. Strada pianeggiante che permette un comodo riscaldamento muscolare. In circa mezzora raggiungo la malga Venegia a m. 1778 s.l.m. Proseguo su strada battuta dalle motoslitte godendomi il panorama e lo spettacolo della natura.
Dopo un’altra mezz’ora di cammino arrivo alla malga Venegiota a 1824 m. s.l.m.
Continuo sulla strada fino raggiungere e superare il segnavia 749 per Forcella Venegia e rifugio Passo Valles. Ora seguendo sempre le traccie arrivo in leggera salita passando davanti alla teleferica che serve il rifugio Mulaz,  poco dopo si supera anche il bivio per il rifugio Mulaz (segnavia 710) si giunge al Rifugio.
E da qui sotto le pale che si slanciano in cielo in tutto il loro splendore un sole che oramai si è fatto caldissimo, inizio a spogliarmi di alcuni capi, e anche  la salita ripida, ci conduce alla Baita Segantini. Raggiunta la baita ci fermiamo ad ammirare le Pale di S. Martino che mi sovrastano non mi resta che inchinarmi alla loro maestosità e rientrare a valle.

By Salvatore.

Un commento

  1. Ciao, il sentiero che ti dicevo lo trovi sul mio blog o è il nr. 6 e se hai intenzione di farlo in andata e ritorno dalla stessa parte, senza fare il giro, che è lungo, ti consiglio di partire dalla parte di Toss – Castel Thun. Più caratteristico. Dall\’altra parte inizia con la strada sterrata che porta alla malga di Vervò oppure con il sentiero romano che porta in fondo alla valle che poi devi risalire, passare il ponte sospeso (corto) per riportarti in quota.

    Mi piace

I commenti sono graditi, lascia il tuo.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...